go to home page
Campioni d'Italia 2000go to CONI sitego to FIDE sitego to FIDE site



Giocatori

   Vocaturo Daniele GM - ELO 2500  (16 Dicembre 1989) ITA 
Vocaturo Daniele

Nasce a Roma nel 1989. Nel 1998 partecipa al suo primo torneo, il Campionato Italiano UISP nella categoria "pulcini" arrivando primo e l'anno successivo ottiene la promozione alla terza nazionale. Partecipa a diversi Campionati Italiani Giovanili classificandosi nelle prime posizioni e a un Campionato Europeo nel 2002, anno in cui raggiunge la categoria di CM. Nel 2005 diventa MF e nello stesso anno ottiene 3 norme da MI. Nel Febbraio del 2006 raggiunge i 2400 punti Elo FIDE ottenendo così, a soli 16 anni, il titolo di Maestro Internazionale. Alle Olimpiadi di Torino è seconda scacchiera della squadra Italia 2, con la quale conquista una medaglia d'oro di categoria. Sempre nel 2006 partecipa ai Campionati Europei Under 18 di Herzeg Novi e ai Campionati del mondo giovanili di Batumi, dove ottiene un prestigioso settimo posto dopo avere lottato a lungo per il podio. Vocaturo ha conquistato la prima norma di Grande Maestro all’Open del Rodano, in Francia, nell’ottobre 2008. La seconda la ottiene all'Open internazionale di Reykjavik nel marzo 2009. A maggio arriva poi la terza e decisiva norma al torneo di Porto Mannu in Sardegna (vedi fotoreport) che gli vale il titolo di Grande Maestro ratificato dalla FIDE in ottobre. Daniele è il terzo Grande Maestro nato e cresciuto in Italia dopo Michele Godena e Sergio Mariotti (che conquistarono il massimo titolo degli scacchi rispettivamente nel 1996 e nel 1974). Seconda partecipazione al Torneo di Capodanno di Reggio Emilia (ha preso parte alla 48esima edizione). Lo scorso anno ha egregiamente commentato per il pubblico alla scacchiera murale le performances dei suoi colleghi. Quarto giocatore italiano per punteggio Elo (2500)

Born in Rome in 1989, in 1988 Vocaturo played, winning it, his first tournament in a junior category of the UISP National Championship. In the following year he was promoted to the 3rd National Category. He played in many Youth National Championships, always placing in top positions, and in 2002, in which he qualified Candidate Master, he played his first European Championship. In 2005 Vocaturo earned the FIDE Master (FM) title and scored three IM norms. In February 2006, then, he overcame the score of 2400 Elo points, reaching in this way, at the age of just 16, the IM title. In the Chess Olympiad in Turin Vocaturo played as 2nd board in the team Italy 2 (together with Denis Rombaldoni, Niccolò Ronchetti and Sabino Brunello), winning the gold medal as a team in Group C. In the same year he played in the Under-18 Youth European Championship in Herzog Novi, as well as in the Youth World Championships in Batumi, scoring an excellent 7th place after a long battle for a top placement. In October 2008, in the Rhone Open (France), Vocaturo obtained the first GM norm. The second GM norm was obtained in the International Open in Reykjavik in March 2009. in the Porto Mannu Open, Sardinia (photo-report here – in Italian), Vocaturo obtains the third and final GM norm, that earns him the GM title ratified by FIDE in October 2009. Daniele has been the third chess player born and grown in Italy to ever reach the maximum international chess title of Grand Master, following Sergio Mariotti (awarded the GM title in 1974) and Michele Godena (1996). This will be his second participation to the “Torneo di Capodanno” in Reggio Emilia, after first playing in the 48th edition (2005-2006). Last year he proved an excellent game commentator for the audience on the wall chessboard in commenting the performance of his fellow players. Vocaturo is currently the fourth highest ranked Italian chess player, at 2500 Elo points.

Torna indietro