go to home page
Campioni d'Italia 2000go to CONI sitego to FIDE sitego to FIDE site

Giocatori

   Brunello Marina GM - ELO 2221  (16 Giugno 1994) ITA 
Brunello Marina

Maestro Internazionale femminile classe 1994 Campionessa italiana tra i “pulcini” nel 2002 (Cortina D'Ampezzo) e nel 2004 (S.Nicola Arcella). Vince poi il titolo italiano nella categoria “giovanissime” a Cortina D'Ampezzo nel 2005 ed a Montecatini Terme nel 2006. Nel 2008 Marina conquista a maggio la sua prima norma di Maestro Internazionale femminile al torneo dell'Isola d'Elba e pochi mesi dopo a Bratto si laurea Campionessa Italiana assoluta. Nel 2009 partecipa al Campionato Europeo giovanile a San Pietroburgo e qui ottiene una norma di Maestro Internazionale femminile che vale doppio perchè conquistata nel Campionato continentale. Per il titolo a Marina occorre ora superare quota 2200 punti elo per conquistare definitivamente il titolo di Mif (ci riuscirà a dicembre dopo il terzo turno dell'Open Crespi: il titolo sarà ratificato nel gennaio 2010) Ha partecipato per 3 volte alle Olimpiadi scacchistiche con la squadra azzurra (Torino 2006, Dresda 2008 e Khanty-Mansiysk 2010) Vince la competizione per squadre nazionali “Mitropa Cup” femminile (assieme a Elena Sedina ed Olga Zimina) nel 2010 a Chur (Svizzera) e quest'anno a Merlimont (Francia) L'11 maggio di quest'anno Marina è salita al Quirinale dove ha ricevuto (insieme ad altri otto ragazzi) direttamente dalle mani del presidente della Repubblica Napolitano il diploma e l’insegna di “Alfiere della Repubblica”, un riconoscimento riservato ai giovani al di sotto dei 18 anni che si siano particolarmente distinti nello studio, nell’arte, nello sport, nella cultura, nell’impegno sociale e nel volontariato. Pochi giorni dopo, nell'Open “Alimini Village” Marina ha conquistato la sua prima norma di Grande Maestro femminile nonché prima norma di Maestro Internazionale assoluto.

Torna indietro